Un buon anzi il miglior bilanciere può cambiare in modo impressionante il tuo aspetto! Che tu stia cercando di perdere peso, diventare più forte o ottenere un aspetto magro e tonico, l’allenamento della forza è una componente chiave di qualsiasi routine di allenamento.

Tuttavia, l’allenamento della forza spesso richiede una qualche forma di attrezzatura e, poiché la maggior parte di noi non può installare macchine ingombranti in casa, gli strumenti per esercizi portatili sono un’opzione pratica. Se sei seriamente intenzionato all’allenamento della forza, un bilanciere è una buona opzione.

Tabella comparativa dei prezzi del miglio bilanciere

Scopri subito la classifica dei migliori bilancieri che abbiamo provato per te!

#ImmagineProdottoPeso (Kg)Carico (Kg)Lunghezza (cm)Prezzo (€)
1MigliorCAPITAL SPORTS Hybrid - Bilanciere Olimpico20
650
220
199,99
2MigliorToorx bilanciere olimpionico 220 cm20
500
220
149,00
3MigliorKingsBox White Knight Bar, Bilanciere Olimpionico da Uomo20
680
220
195,90
4MigliorStrength Shop - Bilanciere olimpico Original 2828 da 20 k20
250
220
185,99
5MigliorMarbo Sport Bilanciere Olympia 50 mm - bilanciere 180 cm20
320
180
151,90

Se sei nuovo nell’esercizio con un bilanciere, scegliere quello giusto può essere una sfida. Devi decidere quale tipo di barra, lunghezza, forza e altre caratteristiche si adattano al tuo programma di esercizi e può creare confusione.

la nostra missione è eliminare quella confusione dallo shopping. La nostra ricerca approfondita sui prodotti ti aiuta a farti risparmiare tempo, assicurandoti al contempo i prodotti giusti per la tua casa. Se stai cercando qualche consiglio sulla scelta di un bar, la nostra guida all’acquisto ha molti ottimi consigli.

Cos’è un manubrio?

Miglior bilanciere palestraUn bilanciere è una lunga barra d’acciaio che supporta piastre di metallo pesante che scorrono su ciascuna estremità della barra per sommare il peso desiderato.

I collari tengono le piastre in posizione in modo che non cadano e causino lesioni. La superficie della barra ha un motivo strutturato inciso, chiamato zigrinatura, che aiuta a mantenere la presa durante il sollevamento della barra.

I manubri sono in genere utilizzati per l’allenamento con i pesi pesanti. Esercizi comuni eseguiti con un bilanciere includono stacchi da terra, stacchi da terra con gambe rigide, panca, panca sopraelevata, squat frontale, squat posteriore, squat al ginocchio, testa, fila di piegamenti e push press.

Vantaggi dei bilancieri

Ci sono diversi vantaggi nell’allenamento con un manubrio rispetto ai manubri o ad altre attrezzature per l’allenamento con i pesi, inclusi i seguenti:

Facilità d’uso: una barra è molto facile da usare. Con un po’ di allenamento di base, quasi chiunque può imparare ad allenarsi con i pesi in pochissimo tempo.

Pesi stabili: il peso di un bilanciere è fissato in posizione, il che significa che è molto stabile e ha maggiori probabilità di seguire una normale gamma di movimento rispetto ad altre attrezzature per l’allenamento della forza.

Pesi più pesanti: un manubrio può fornirti pesi più pesanti per il tuo allenamento rispetto ai manubri o ad altre attrezzature per l’allenamento della forza.

Aumento di peso: con un bilanciere, è molto facile aggiungere più peso alla barra man mano che diventi più forte.

Maggiore potenza: sei in grado di generare più potenza con un bilanciere che con un manubrio, quindi puoi fare esercizi più esplosivi, come i power snatch.

Target Legs: con un bilanciere, puoi eseguire esercizi come stacchi e squat che ti consentono di utilizzare pesi più pesanti per gli allenamenti di rafforzamento delle gambe.
tipi di manubri

Powerlifting: i manubri per sollevamento pesi in genere hanno creste pronunciate per consentire la migliore presa, ampi segni di presa e sono generalmente più rigidi di altri manubri.

Olympic: il groove non è come quello delle barre olimpiche, che ti dà una presa adeguata senza consumare le mani. Questi pesi hanno in genere più di un’inclinazione, o frusta, rispetto ai pesi di forza per aiutare a fornire slancio durante la transizione tra gli esercizi. Le maniche della barra olimpica ruotano anche più liberamente per aiutare con lo slancio.

Ibrido: una barra ibrida combina essenzialmente elementi di barre di forza e barre olimpiche. Ha due serie di segni di presa e può anche avere maniche flessibili e a torsione più grandi, a seconda del modello scelto.

Caratteristiche della barra da considerare

Misura

I manubri sono disponibili in diverse dimensioni, in genere designati come modelli da uomo, donna e gioventù o trainer.

Miglior bilanciere palestra donna

I manubri da uomo sono in genere lunghi 7,2 piedi e pesano circa 44 libbre. Il diametro dell’area dell’impugnatura è solitamente di 1,1 pollici, mentre le estremità sono di 2 pollici.

I manubri da donna sono in genere lunghi 6 piedi e pesano circa 33 libbre. Il diametro dell’area di presa è solitamente inferiore a un pollice.

I manubri per giovani o allenatori possono variare in lunghezza ma in genere pesano circa 22 libbre. Come le barre da donna, il diametro dell’area dell’impugnatura è solitamente inferiore a un pollice.

Forza

La resistenza di una barra si misura in due modi: la resistenza alla trazione e la resistenza alla trazione.

Miglior bilanciere palestra

La forza di snervamento si riferisce alla quantità di peso necessaria per piegare permanentemente il bilanciere fuori forma. Questa misura è determinata semplicemente aggiungendo peso alle estremità della barra per vedere quanto bene regge. Tuttavia, non è la misurazione più importante e la maggior parte dei produttori di barre non fornisce un numero di resistenza allo snervamento nelle specifiche del prodotto.

La resistenza alla trazione si riferisce al carico massimo che una barra può sopportare senza rompersi. Viene misurato in libbre per pollice quadrato (psi), ad esempio 165.000 psi. Maggiore è la resistenza alla trazione di una barra, maggiore è la qualità. La maggior parte dei produttori elenca la resistenza alla trazione nelle specifiche del prodotto.

Evita di acquistare una barra con una resistenza alla trazione inferiore a 165.000 psi. Per la maggior parte delle persone, una barra con una resistenza alla trazione compresa tra 175.000 e 200.000 psi è una buona scelta. Le barre di altissima qualità hanno una resistenza alla trazione di oltre 200.000 psi.

Frusta

Come già accennato, la frusta si riferisce alla quantità di flessione o oscillazione che la barra effettua al termine di un movimento o fase di sollevamento. Un sollevatore di pesi esperto può utilizzare lo slancio fornito dalla frusta per aiutare a spostare la barra durante ogni esercizio.

Il materiale di cui è fatta una barra e il suo spessore influenzano la frusta. Se vuoi una barra con una frusta più grande, scegli una con un diametro più piccolo.

Finiture e materiali

I manubri sono in genere realizzati in acciaio, ma sono disponibili in una varietà di finiture, che possono influenzare la presa sulla barra e quanto bene resiste alla ruggine. Le finiture più comuni delle barre sono le seguenti:

L’acciaio nudo fornisce una presa molto solida. Tuttavia, poiché non è finito, è più probabile che si arrugginisca e quindi richiede più manutenzione.

L’ossido nero non fornisce una presa solida come l’acciaio nudo, ma non è incline alla ruggine e non richiede tanta manutenzione.

Lo zinco offre una protezione efficace contro la ruggine, ma richiede manutenzione per mantenerne la lucentezza.

Chrome può sembrare un po’ scivoloso, ma offre la migliore protezione dalla ruggine.

L’acciaio inossidabile offre una presa eccezionale simile a quella dell’acciaio nudo. È resistente alla ruggine come il cromo. I manubri con finitura in acciaio inossidabile sono generalmente i più costosi.

Maniche

Le maniche di un bilanciere sono le estremità della barra dove sono attaccati i pesi. Le maniche ruotano per consentire anche ai dischi di peso di ruotare, il che aiuta ad alleviare l’impatto sui polsi durante il sollevamento. I manicotti dei pesi hanno boccole o cuscinetti per aiutarli a ruotare.

Le barre con boccole tendono ad essere meno costose, mentre quelle con cuscinetti tendono ad essere di qualità superiore. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, solo gli atleti esperti apprezzeranno davvero la differenza.

È importante prestare attenzione al modo in cui i manicotti sono fissati all’albero della barra, con bulloni o anelli elastici. Gli anelli di tenuta sono solitamente l’opzione migliore perché i manicotti imbullonati possono rompersi troppo facilmente.

Zigrinatura

La zigrinatura su una barra si riferisce ai segni incrociati incisi che forniscono una trama per migliorare la presa sulla barra. Le barre di sollevamento hanno rigature estremamente ruvide. Gli atleti olimpici preferiscono una barra con zigrinatura meno pronunciata perché è più facile sulle mani.

Prestare attenzione anche all’estensione delle scanalature sulla barra. Alcune barre hanno dentellature che corrono per l’intera lunghezza dell’albero tra le maniche, mentre altre hanno un centro cavo senza dentellature.

Se stai cercando la miglior panca per palestra ti consiglio di dare un’occhiata al nostro articolo!

Ma si dice bilanciere oppure bilancere?

Vedo spesso molte persone sui forum che scrivono bilancere, ma la dizione corretta è bilanciere. 

Da Treccani

bilancière1 s. m. [der. di bilancia]. – 1. a. Organo delle macchine costituito da un’asta rigida provvista di tre cerniere, due alle estremità e una intermedia, a somiglianza di un giogo di bilancia. È usato per ripartire carichi o pressioni su una o più coppie di appoggi, per trasformare un moto alternativo in rotatorio o viceversa; per es., nell’apparato dei motori a scoppio, è il dispositivo per il comando di apertura e chiusura delle valvole in testa; un bilanciere fa parte del meccanismo di sparo di alcuni fucili a ripetizione; b. contrappesati si usano per il comando di segnali ferroviarî. b. Macchina utensile del tipo delle presse a vite, usata per stampare in oro o a colori, per es. sul dorso dei libri; anche per coniare monete. c. Organo del meccanismo degli orologi da tasca e portatili in genere, che fa parte dello scappamento, nel quale ha la funzione del pendolo. 2. a. Lunga pertica usata per il trasporto a coppia di pesi, fardelli, recipienti, ecc., appoggiando la parte centrale della pertica su una o entrambe le spalle, e attaccando o sospendendo i due carichi, di peso uguale, a ciascuna delle due estremità. b. Lunga e sottile asta, talora recante all’estremità due pesi, che i funamboli adoperano per aiutarsi a mantenere l’equilibrio. c. Nel sollevamento pesi, attrezzo costituito da una sbarra d’acciaio, alle cui estremità vengono infilati dischi di metallo o di gomma del peso che si intende sollevare. 3. Galleggiante parallelo all’imbarcazione, alla quale è unito da due o più assi trasversali (buttafuori), usato da molti popoli degli oceani Indiano e Pacifico per aumentare la superficie di appoggio delle loro piroghe, e quindi la stabilità di queste sull’acqua. Può essere semplice o doppio. 4. In botanica, connettivo dell’antera allungato trasversalmente e inserito sul filamento come un giogo di bilancia: ha importanza nell’impollinazione degli insetti. 5. In zoologia: a. Nome dei piccoli organi, per lo più claviformi, in cui sono trasformate le ali del secondo paio degli insetti ditteri: sono probabilmente deputati al senso statico. b. Nome delle sottili appendici cilindriche con estremità clavata, situate sui lati della testa delle larve di alcuni anfibî urodeli; sono rivolte ventralmente e, appoggiandosi sul fondo, sostengono il capo della larva; regrediscono dopo la comparsa degli arti anteriori. 6. Sinon. meno com. di bilanciaio.


Classifica dei migliori bilancieri da palestra

Miglior bilanciere palestra:  Top di gamma

5. Marbo Sport Bilanciere Olympia 50 mm – bilanciere 180 cm

La cosa più interessante è l’impugnatura zigrinata: la presa più sicura determina la tua sicurezza durante l’esercizio. La parte di presa della barra è accuratamente zigrinata per garantire una presa sicura e confortevole. Ora non devi preoccuparti di una barra pesante che ti sfugge di mano alla ripetizione successiva.

Nota: l’asta viene fornita con due collari a molla per aste da 50 mm. Puoi iniziare ad allenarti subito dopo aver ricevuto la barra a casa!

Caratteristiche tecniche:

  • Lunghezza: ~ 180 cm
  • Lunghezza della parte della maniglia: 111 cm
  • lunghezza del tubo per il carico: 2 x 32 cm
  • diametro dello spazio per le piastre di peso: 50 mm
  • diametro della parte della maniglia: ~ 29 mm
  • peso: ~ 15 kg
  • carico di peso: 320 kg
  • serrature: serrature a molla (2 pezzi)
  • materiale: acciaio

Barra bilanciere Olympia 180 cm UF-G180-OLI-CH

La barra UF-G180-OLI-CH è consigliata a tutti gli atleti che desiderano aumentare la massa muscolare, la forza o la resistenza e che desiderano migliorare la forma fisica generale del proprio corpo. Grazie alla barra, puoi modellare efficacemente la forma del tuo corpo e dei muscoli.

Impugnatura zigrinata

La presa più sicura determina la tua sicurezza durante l’allenamento.

La parte di presa della barra è accuratamente zigrinata per garantire una presa sicura e confortevole.

Ora non devi preoccuparti che un bilanciere pesante ti sfugga di mano alla ripetizione successiva.

Marbo Sport Bilanciere Olympia 50 mm – bilanciere 180 cm  – Prezzo: 151,90 euro


Miglior bilanciere palestra:  Top di gamma

4. Strength Shop – Bilanciere olimpico Original 2828 da 20 k

Bilanciere in acciaio con boccole in acciaio, con zigrinatura e cuscinetti a sfera per aumentare il grip, far mantenere una salda presa nonché ottimizzare la successione dei movimenti.

Per il rapporto qualità-prezzo, questo bilanciere è probabilmente il migliore di questa categoria tra quelli presenti sul mercato.

È particolarmente adatto per tutti coloro che iniziano ad allenarsi o per coloro che preferiscono allenarsi con i pesi leggeri.

È l’ideale per l’allenamento a casa ma può essere utilizzato anche in palestra, sempre che non sia sempre occupato 😉

Il bilanciere è perfetto per gli esercizi statici come squat, deadlift e bench press, e disponde dei fermi.

  • Lunghezza: circa 220 cm.
  • Lunghezza tra i perni: 131 cm.
  • Peso: 20 kg.
  • Diametro: 28 mm.
  • Massimo carico consigliato: 250 kg.
  • Perni di carico: 50 mm.
  • Lunghezza di ogni perno: 40 cm.
  • Distanza tra i marker: 810 mm.

Strength Shop – Bilanciere olimpico Original 2828 da 20 k  – Prezzo: 185,99 euro


Miglior bilanciere palestra:  Top di gamma

3. KingsBox White Knight Bar, Bilanciere Olimpionico da Uomo

Questo bilanciere ibrido da uomo ha un ottimo design che può tranquillamente competere con i migliori bilancieri da competizione.

Potrà essere utilizzato da tutti gli atleti in palestra, in quanto molto comodo e resistente. Inoltre questo bilanciere può essere utilizzato per gli allenamenti quotidiani (WOD), per il sollevamento pesi ed il powerlifting.

Progetto e sviluppato in Europa: il bilanciere è interamente rivestito in cromo duro, che lo rende resistente a tutti gli agenti esterni, come acqua, sole, sudore e magnesio. Ciò significa che…

puoi utilizzarlo anche per i tuoi allenamenti all’aperto!

Alta qualità: i materiali utilizzati e le modalità di produzione sono gli stessi di quelli utilizzati per i bilancieri professionali. Il vantaggio di questo bilanciere è il suo prezzo, che è molto più basso rispetto agli altri bilancieri di pari qualità. I cuscinetti a rullini assicurano una rotazione regolare mentre le boccole proteggono i cuscinetti dalle ripetute cadute.

Perfetto per ogni tipo di allenamento: il bilanciere è dotato di doppia zigrinatura, garantisce una presa salda e lo rende uno strumento adatto a tutti i tipi di allenamento, dal powerlifting al sollevamento pesi, come anche a tutti i tipi di WOD.

Specifiche tecniche

  • lunghezza 2200 mm
  • lunghezza manicotto 415 mm
  • peso 20 kg
  • materiale acciaio
  • rivestimento cromo duro
  • colore cromo
  • carico massimo 680 kg
  • diametro manico 28 mm
  • resistenza 205.000 PSI
  • 4 cuscinetti a rullini
  • doppia zigrinatura

KingsBox White Knight Bar, Bilanciere Olimpionico da Uomo  – Prezzo: 195,90 euro


Miglior bilanciere palestra:  Top di gamma

2. Toorx bilanciere olimpionico 220 cm

 

Bilanciere olimpionico 220 cm cromato con bronzine impugnatura 28 mm. Carico max. 320 Kg. Destinato ad un utilizzo su panca/rack, sala isotonica e corpo libero.

Nota: non è adatto all’utilizzo CrossFit e Functional

Due parole su Toorx:

Come è successo a me, tii sarà sicuramente capitato di entrare in una palestra e vedere attrezzatura Toorx. Sai già che è sinomino di qualità, ma conosci un po’ di storia di questa azienda?

Dal 1954 l’attività di Garlando coniuga profonde radici nella tradizione industriale con una costante tendenza al rinnovamento e all’innovazione. Nella grande fabbrica di Pozzolo Formigaro, in provincia di Alessandria, vengono prodotti gli articoli che hanno fatto la storia dell’azienda: calciobalilla, biliardi, ping pong ed air hockey, nati da una originale sinergia tra il lavoro artigianale e le tecnologie più avanzate, frutto di anni di ricerca, come dimostrano i numerosi brevetti registrati.

La capacità di guardare al futuro non si limita alle continue innovazioni tecniche e organizzative, ma si concretizza anche nell’abilità di comprendere, e talvolta prevedere, le richieste del mercato.

Al fine di soddisfare al meglio le esigenze ludiche e non solo dei propri clienti, Garlando si è imposta come presenza significativa anche nel settore degli articoli sportivi e del fitness, con l’introduzione di nuove linee di prodotti, e con la creazione di diversi brands.

Toorx, marchio di proprietà Garlando registrato a livello europeo, nasce dalla volontà di ampliare ulteriormente il suo orizzonte, partendo dal settore dell’home fitness.

Caratteristiche peculiari dei prodotti Toorx sono l’alto livello progettuale e costruttivo, il design Made in Italy, e la costante ricerca di soluzioni innovative, al fine di incontrare le esigenze di ogni tipo di utilizzatore.

Ideata per soddisfare un pubblico esigente, ma anche attento al rapporto qualità/prezzo, l’ampia gamma Toorx si rende sempre più completa, includendo prodotti per allenamento sia aerobico che anaerobico, e comprendendo attrezzi e accessori per allenamenti fitness, pesistica, boxe e arti marziali.

Toorx bilanciere olimpionico 220 cm – Prezzo: 149,00 euro


Miglior bilanciere palestra:  Top di gamma

1. CAPITAL SPORTS Hybrid – Bilanciere Olimpico

 

Costruito in acciaio cromato, CapitalSports Hybrid ha una nervatura media ideale per sollevare pesi dal pavimento, nonché per le routine di squat, stacco e panca.

La resistenza della barra ti permetterà di sollevare fino a 910 chilogrammi e i suoi cuscinetti a rullini e boccole ibridi ti garantiranno una maggiore durata rispetto ai prodotti della concorrenza.

Queste barre olimpiche di Capital Sports hanno un’elevata capacità di carico, fino a 650 kg. Dispone di comode maniche che facilitano la corretta manipolazione della barra olimpica. Questa barra olimpica con misure, 220 centimetri di lunghezza e 40 centimetri di maniche, ha una finitura argento. Il suo peso è di 20 chili con un diametro di 50 mm e maniche nere. È in acciaio.

Pro

  • Resistente
  • Tenuta salda grazie alla sua area di presa scanalata
  • Polsini comodi da indossare
  • Elevata capacità di carico

Contro

  • Non consigliato ai principianti
  • Colore nero che tende a sbucciarsi nel tempo

CAPITAL SPORTS Hybrid – Bilanciere Olimpico – Prezzo: 199,99 euro


Ora dovresti avere qualche idea per poter scegliere il miglior bilanciere o almeno quello più adatto alle tue esigenze, alla preparazione atletica e alle tue tasche… Facci sapere cosa hai scelto nei commenti! 😉

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here