Migliore casco bici: 9 TOP per essere ben protetti [GUIDA 2021]

0
10558

In Italia esiste l’obbligo per legge di utilizzare il casco per la bicicletta? Assolutamente no, neppure per i bambini, ma l’utilizzo di questo dispositivo è sempre più diffuso perché i nostri concittadini sono abbastanza maturi per riconoscere il valore di un tale salvavita!

Il casco bici ti può salvare la vita!

Gli elementi che compongono un casco da bicicletta sono: una calotta esterna, visibile, in policarbonato; una calotta interna in poliuretano espanso o schiumato, ricoperto da imbottitura. Anche imbottitura, cinturini e chiusure vanno osservate attentamente al momento dell’acquisto.

Il casco è un elemento indispensabile, qualcosa che non puoi dimenticare e che, in caso di incidente, ti assicura che il danno al capo sia inferiore, evitando lesioni severe e perdita di coscienza.

E tu hai deciso di usare il casco per proteggere il tuo cervello, a cui hai dedicato molti anni di vita per svilupparlo? O ti alleni in un Paese in cui l’uso del caso per pedalare è obbligatorio per legge? E’ certo che scegliere il casco perfetto per te richiede attenzione ed analisi.

Gli studi dimostrano che portare un casco riduce il rischio di lesioni cerebrali in caso di incidente.

Sempre più ciclisti, infatti, ne sono consapevoli e diventano sostenitori del casco da bici, non solo quando utilizzano la bicicletta per lo sport, ma anche per un uso quotidiano.

Vediamo, in realtà, che in molte regioni tanti bambini sono provvisti di un casco colorato per proteggere la loro scatola cranica, che è molto più delicata di quella di un adulto.

I caschi moderni, infatti, sono fatti sia per la loro estetica e il loro stile, ma soprattutto per la loro capacità protettiva del cranio.

Casco bici migliore: la tabella comparativa dei prezzi

#ImmagineProdottoPrezzo (€)
1Uvex i- vo CC, Casco Bicicletta Unisex AdultoUvex i- vo CC61,00
2Casco Bici - Giro Casco Foray Nero Matte Black WhiteGiro Foray59,90
3Casco Bici - Kask MojitoKask Mojito 16110,00
4Casco Bici - ABUS In VizzABUS In-Vizz103,57
5Casco Bici-MET TerraMet TERRA51,31
6Casco bici-POC PC105051002XLX1POC151,00
7Casco Bici - Rudy Project RushRudy Project RUSH69,00
8Shinmax Casco Bici con Luce di LEDShinmax Casco Bici con Luce di LED37,99
9Migliore casco bici - Giro Isode, Casco Unisex AdultoGiro Isode, Casco Unisex Adulto55,00

Quali sono i fattori da considerare per scegliere correttamente il casco da bicicletta?

Innanzi tutto la misura. Avrai osservato che la maggior parte delle marche fanno distinzione tra “S – M – L” per descrivere la taglia del casco, cui corrisponde una misura:

SM = tra 52 e 54 cm. MD = tra 55 e 57 cm. LG = tra 58 e 60 cm.

Come scopro la mia taglia?

Semplice, con un metro da sarta, flessibile, misura la circonferenza della tua testa, proprio sopra le sopracciglia e prendi nota del numero. Le misure sono standard ed internazionali, ma non sempre coincidono perfettamente con quelle dei costruttori e un minimo di differenza più cambiare il risultato finale. Una stessa taglia può servire per più misure distinte, per cui potrebbe essere opportuno acquistarlo con anello di regolazione posteriore, che devi sistemare opportunamente affinché ti calzi a pennello.

Migliore casco bici: come capire la taglia giusta per te

E’ importante sapere che il casco deve stare ben saldo, ma non deve stringere per non farci venire mal di testa.

Ma dipende anche dal modello

E non mi riferisco solo al modello del casco, anzi, intendo parlare della forma della tua testa: che forma ha il tuo cranio? hai una testa tonda? ovale? qualcuno in rete parlava di testa come un ananas: e quindi? il casco deve adattarsi alla perfezione.

Se il casco ti stringe sulla linea dove hai preso le misure con il metro, allora è piccolo; se si muove proprio lì è grande, cambia taglia.

E il modello di bicicletta

Se utilizzi una bici da corsa, ti serve un casco aerodinamico, studiato in tutti i particolari per non offrire troppa resistenza all’aria. Ma è molto importante che sia molto ben aerato, grazie alla presenza di parecchie prese d’aria (24 o 32) che assicurano una testa ben fresca anche a 40°. Non dimenticare poi la leggerezza: alcuni di noi pedalano per molte ore e il peso del casco può diventare troppo fastidioso.

Migliore casco bici - Casco bici da corsa aereodinamico

Se usi una Mountain bike è bene che tu acquisti un casco provvisto di visiera nella parte anteriore, per proteggerti dal fango e dalla sabbia sollevati dalla ruota anteriore. Ma i caschi moderni sono provvisti di una parte posteriore molto più bassa, per proteggere anche la nuca in caso di cadute. Gli esperti considerano molto più pericoloso per la salute e a rischio di cadute chi pedala su terreni scoscesi (e quindi in MTB) piuttosto di chi vola su bici da corsa.

Migliore casco bici - Casco da Mountain bike (MTB)

Per l’utilizzo di una bici da città, basta un casco universale, che consideri la sicurezza e la capacità di sopportare gli urti l’aspetto più importante, senza trascurare l’estetica, che è sempre una questione di gusti personali.

E una volta indossato?

Il casco dovrebbe essere aderente nel punto della testa in cui hai preso le misure, senza stringere troppo. Non commettere l’errore di cercare un casco più grande se, una volta indossato, lo senti che tocca fronte, nuca o tempie. Se appena lo metti lo senti comodo, è probabile che sia troppo grande e, a lungo andare, diventi impossibile da usare.

Sistema la fibbia sotto il mento.

Migliore casco bici - Come indossarlo? Anzitutto assicura bene la fibbia sotto il mento

Prima di indossare il casco, regola le cjnghie nella parte posteriore in modo da ottenerne una più lunga ed una più corta, per facilitare la chiusura sotto la gola.

E ora fai scorrere le cinghie laterali, in modo che formino una V, davanti e dietro ogni orecchio. Se è possibile chiuderla, fissala perché non esca dalla posizione.

Allaccia la fibbia del mento, finché il casco non rimanga ben stretto, in modo che tu non possa mettere 1 o 2 dita tra il mento e la cinghia.

Operazioni finali

  • Se il tuo casco ti calza a pennello? Apri al massimo la bocca e fai un grande sbadiglio! Dovrai sentire il casco toccare la testa, se così non avviene, stringi di più la cinghia del mento
  • Puoi muovere il casco all’indietro più di 2 dita sopra le sopracciglia? Slaccialo e accorcia il cinturino, scorrendolo in avanti. E ora prova a chiudere per vedere come va.

Marchio CC

La condizione “sine qua non” per l’acquisto è che sia omologato e abbia la certificazione della Direttiva Europea 89/686/CEE, che si ottiene attraverso la certificazione EN1078. Questo significa che è un casco che è stato sottoposto a prove che dimostrano che sa resistere ad urti e colpi. Quindi l’urto, che colpisce la parte esterna del casco, viene assorbita dalla calotta interna, proteggendo il cranio e il suo prezioso contenuto.

Criteri nella scelta di un buon casco

Alcuni caschi meno costosi sono ugualmente sicuri e ben ventilati, ma sono più pesanti e meno confortevoli

Il primo criterio che tutti i biker cercano in un casco, infatti, è la leggerezza: per qualsiasi attività sportiva la comodità è una soluzione sempre ricercata e un casco non può essere un peso insopportabile sulla testa, per questo i caschi migliori sono anche leggeri.

Migliore casco bici - deve essere LEGGERO!

E’ anche importante acquistare un casco che sia facile da sistemare, con cinturini e chiusura che si possano sistemare senza dover fare uno studio particolare, ma anche che sia in grado a resistere a qualsiasi urto o colpo senza spostarsi e allontanarsi dal capo.

Deve poi essere un casco ben ventilato, che non faccia sudare troppo, procurando difficoltà e disagio ad ogni pedalata.

Classifica dei migliori casco bici

Casco bici: omologato

9. Giro Isode, Casco Unisex Adulto

Migliore casco bici - Giro Isode, Casco Unisex Adulto

Giro Isode è il casco ideale per chi cerca un casco classico che non sacrifica il comfort o le prestazioni e ha caratteristiche di fascia alta
il casco Giro Isode è costruito con tecnologia in-Mold, cioè è costruito in un unico pezzo, rendendolo un casco molto resistente agli urti, pur mantenendo basso il peso del casco.

Roc Loc è il sistema che permette di regolarlo facilmente con una sola mano intanto che si pedala
Poiché è utilizzato anche su strada, il suo sistema di ventilazione assicura che l’aria fluisca sempre per evitare un calore intenso sulla testa per cui è dotato di 22 aperture.

Caratteristiche:
• Sistema di regolazione Roc Loc
• Costruzione In-Mold con struttura in EPS antiurto
• 22 aperture di ventilazione
• Custodia a copertura totale
• Aree riflettenti sul retro
• Dimensioni: universale (54-61 cm)
Peso: 300 g circa

Pro

  • Design aerodinamico.
  • Costruito con tecnologia in-mold.
  • Retina nella parte anteriore

Contro

  • Taglia unica.
  • Solo per adulti.

Giro Isode, Casco Unisex Adulto – Prezzo: 59,90 euro – Sconto (8%) – Prezzo: 55,00 euro


Casco bici: miglior rapporto comfort/prezzo

8. Shinmax Casco Bici con Luce di LED

Shinmax Casco Bici con Luce di LED

Questo casco da bicicletta multisport è stato realizzato in policarbonato e polistirolo espanso ed è stato progettato in particolare per le aree di montagna e stradali.

Shinmax si distingue per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, dato che offre due elementi extra come la luce di sicurezza e una visiera pieghevole, per proteggere gli occhi dal sole.

La luce di sicurezza a LED dispone di tre modalità di illuminazione (luce fissa e lampeggiante veloce e lampeggiante lento) il che è perfetto per farsi vedere in strade buie o poco illuminate.

Inoltre, ha 27 fori di ventilazione per garantire una perfetta traspirazione, prevenendo la crescita di sudore e batteri.

L’interno ha anche una cintura regolabile che si adatta facilmente alle dimensioni della tua testa.

Altro elemento che lo rende appetibile è la presenza di una visiera magnetizzata sulla parte anteriore del casco che tiene il sole lontano dagli occhi, ma che è rimovibile: bastano pochi secondi per sollevarla e lasciarla in alto, se desideri viaggiare senza utilizzarla

Ciò che ci ha stupito di più è stata l’enorme quantità di feedback positivi che ha avuto rispetto al comfort. Se ti piacciono i percorsi stradali e hai bisogno di un casco comodo, questa è senza dubbio una buona scelta.

Pro

  • Molto leggero e resistente

  • Ottima ventilazione

  • Buon sistema di adattamento

  • Visiera rimovibile

  • Varie dimensioni (da 57 a 62)

  • Luce LED posteriore rossa

  • Imbottitura interna lavabile

  • Vasta gamma di colori

Contro

  • Manca la retina anti insetti
  • La tecnologia non è europea

Shinmax Casco Bici con Luce di LED – Prezzo: 39,90 euro – Sconto (5%) – Prezzo: 37,99 euro


Casco bici: il più colorato

7. Rudy Project Rush

Migliore casco bici - Rudy Project Rush

Rush è il casco della Rudy Project ottenuto da ricerche avanzate per offrire leggerezza, sicurezza e confort attraverso la tecnologia In -Mold

I tecnici della Rudy Project hanno dedicato particolare attenzione allo studio della testa umana e della sua sicurezza, cercando innovazioni nella tecnica e nel design.

Consideriamo 21 fori di aperture di aerazione estere: sono organizzate in modo da tenere fresca e asciutta la testa per il massimo confort durante le tue corse.

Il casco Rush è dotato di un frontino leggero e removibile posto sulla parte anteriore del prodotto per proteggere da fango e polvere, se utilizzi una MTB, e di una imbottitura interna che si può togliere e lavare.

Il livello di sicurezza viene aumentato anche dall’applicazione di adesivi riflettenti,che, con le loro fiamme grafiche, aumentano la visibilità in caso di scarsa luminosità, ma donano anche l’idea di velocità e dinamismo.

Pro

  • Leggero e di buona vestibilità
  • Colori brillanti
  • Buon rapporto qualità prezzo

Contro

  • Manca la retina anti insetti
  • La tecnologia non è europea

Rudy Project RushPrezzo: 89,90 euro – Sconto (23%) – Prezzo: 69,00 euro


Casco bici: il più sicuro ad alta velocità

6. POC – PC105051002XLX1R

Migliore casco bici - POC

Il POC Crane MIPS è un casco leggero (420 g – taglia M) costruito con materiali di ottima qualità e cura dei dettagli.

La novità di questo prodotto è il sistema brevettato MIPS (Multy Directional Impact Protection System) sviluppato in Svezia dal lavoro in equipe di scienziati, medici, ingegneri e designer.

La tecnologia MIPS è stato studiato per permettere che l’interno della calotta del casco si muova di 10 /15 mm per ridurre il movimento del cranio e assorbire una parte dell’urto.

La calotta esterna, poi, extradura, è in grado di proteggere dagli urti più energici, quella interna di difendere da quelli meno potenti e insieme lavorano per attutire e dissipare progressivamente gli urti multi direzionali.

Sono presenti 10 fori per assicurare una buona ventilazione; le cinghie sono resistenti e si chiudono con un gancio a clip.

Il casco viene fissato in modo sicuro attraverso due fasce dietro la nuca, uno per lato, per regolarlo perfettamente e renderlo avvolgente e confortevole.

IL casco viene fornito con una sacca bianca per il trasporto e spugnette protettive interne di ricambio.

POC è un’azienda svedese che si è proposta di migliorare la tecnologia che si occupa della protezione dei ciclisti, attraverso studi e ricerche continue.

Pro

  • Elevata sicurezza con il sistema MIPS
  • Leggero e durevole
  • Resistente alle ammaccature
  • Si possono indossare gli occhiali sotto il casco

Contro

  • Non rilevata

POC – PC105051002XLX1 Prezzo: 151,00 euro


Casco bici: il migliore per MTB

5. MET Terra

Migliore casco bici - MET Terra

Met Terra è un casco che si mantiene fermo sul capo su qualsiasi tipo di terreno, anche sul più accidentato, grazie al sistema Safe T- Dual, che regola il casco sia in altezza che in larghezza.

E’ proposto in una taglia unica, (54-61 cm),

E’ costruito con tecnologia In- Mold, con particolare attenzione alla sicurezza e alla leggerezza: pesa 280 g.

L’imbottitura interna è antiallergica

La visiera para rami è regolabile in 2 posizioni, con presa d’aria integrale.

Risponde agli standard di sicurezza europei.

Pro

  • Ottimo rapporto qualità /prezzo
  • Casco robusto e sicuro.
  • Facile da indossare e rimuovere
  • Ben ventilato

Contro

  • La visiera può assumere solo 2 posizioni
  • Manca la protezione anti- insetti

MET TerraPrezzo: 70,90 euro – Sconto (15%) – Prezzo: 59,90 euro


Casco bici: il casco con visiera a scomparsa

4. ABUS In-Vizz

Migliore casco bici - ABUS In Vizz

La differenza di questo casco Abus In Vizz è la presenza di occhiali da sole integrati, privi di nasello, in policarbonato e quindi con alta resistenza agli urti,che fungono anche da protezione UV.

E’ una visiera a scomparsa che può essere ritirata in modo semplicissimo, con una mano, anche durante la corsa.

Il casco è realizzato in In – Mold, per renderlo sicuro grazie al materiale in policarbonato espanso che assorbe perfettamente gli urti.

Il casco In – Vizz è dotato di regolazione Zoom Evo Adult, facile e preciso, che permette una sistemazione sia in larghezza che in altezza.

L’aerazione è offerta da 11 aperture d’aria e 11 fori di ventilazione.

Le imbottiture interne sono estraibili e lavabili, i cinturini sono morbidi e facili da regolare , con chiusura a scatto.

Utili le strisce fluo disposte nella parte posteriore, per maggior sicurezza in casa di poca visibilità.

Pro

  • Comodo e robusto , ma anche leggero: 320 g (taglia M) 350 g ( taglia L)
  • La visiera può essere usato anche con la visiera abbassata
  • Disegno accattivante, anche per MTB, per sembrare un TOP GUN
  • Dotato di griglia anti insetti.

Contro

  • La visiera a scomparsa è solamente scura.

ABUS In-VizzPrezzo: 112,90 euro – Sconto (3%) – Prezzo: 109,00 euro


Casco bici: comodo e leggero, stile italiano

3. Kask Mojito 16

Migliore casco bici - Kask Mojito 16

Mojito è un casco realizzato con l’innovativo sistema In-Moud, che garantisce ottima sicurezza, unita alla estrema leggerezza.

Il Mojito 16 pesa infatti 220 g. (taglia M) 250 g. (taglia L)

La vestibilità è assicurata dalla regolazione Up’n Down, che permette di adeguare il casco alla proprie misure sia in larghezza che in altezza.

Il materiale dell’imbottitura, removibile grazie al velcro, è strutturato con il sistema Sanitized che lo rende antibatterico e antimicotico.

Il cinturino sotto la gola è in ecopelle, per evitare le irritazioni, ed anch’esso lavabile, unito ad un sistema di chiusura di buona qualità; la ventilazione è assicurata da 26 prese d’aria.

In alcuni modelli (più costosi) è presente il sistema Visibility, una serie di adesivi rifrangenti, che permettono di pedalare in sicurezza anche in caso di scarsa visibilità.

Kask è un’azienda italiana, con sede in provincia di Bergamo, che da 2004 realizza caschi di ottima qualità , grazie ad un team di giovani ingegneri, che utilizzano materiali di ottima qualità, ricerca rigorosa della sicurezza, unita all’indiscutibile eleganza del gusto italiano.

Pro

  • Molto leggero
  • Regolazione sia in larghezza che in altezza
  • Materiali di qualità
  • Non dà l’idea di fungo

Contro

  • Manca la rete antinsetti

Kask Mojito 16Prezzo: 99,90 euro – Sconto (15%) – Prezzo: 84,68 euro


Casco bici: il migliore per rapporto qualità-prezzo

2. Giro, Casco da Ciclismo Foray

Migliore casco bici - Giro Foray

Il Giro Foray è un casco elegante e di classe, unisex, curato nei particolari.

Caratteristiche tecniche: peso 240 gr

Costruito con In Mold, tecnologia che unisce la calotta esterna in policarbonato con una schiuma interna per attutire eventuali colpi, lasciando il casco molto leggero

L’aspetto più interessante è il tipo di ventilazione Wind Tunnel Le 21 prese d’aria sono combinate con canali di scarico interno per migliorarne la ventilazione

La vestibilità è assicurata è assicurata dal sistema Roc loc 5, che regola con facilità la portabilità del casco.

Disponibile in tre taglie: taglia S (51 – 55 cm) taglia M (55 – 59 cm) taglia L ( 59 – 63 cm)

Pro

  • Si adegua perfettamente alla testa, grazie alla rotellina posteriore
  • Facile da allacciare
  • Leggero e morbido, con strisce di spugna staccabili e lavabili
  • Buona aerazione

Contro

  • Manca la retina antinsetti

Giro, Casco da Ciclismo Foray Prezzo: 69,90 euro – Sconto (14%) – Prezzo: 59,90 euro


Casco bici: tecnologia tedesca. 

1. Uvex i- vo CC, Casco Bicicletta Unisex Adulto

Uvex i- vo CC, Casco Bicicletta Unisex Adulto

Se stai cercando un buon casco, adatto per la MTB, ma anche per una bici da corsa, ben valutato e ad un prezzo contenuto, questo modello UVEX è perfetto per te.

E’ leggero, fresco, con una regolazione che si adatta molto bene alla testa di ciascuno; inoltre è comodo perché ha una particolare chiusura che può essere aperta e chiusa con una mano.

Le cinghie di fissaggio rapido possono essere adattate in modo semplice esattamente alla forma della tua testa. In questo modo il casco rimane ben saldo in tutte le situazioni e il cinturino è sempre nella posizione ottimale: apprezzabile è anche l’imbottitura della cinghia sottogola.

La larghezza dei gusci può essere regolata con il sistema IAS uvex.
Le teste, infatti, differiscono non solo per le dimensioni, ma anche per l’altezza.

Il sistema Uvex IAS-3D offre quindi la possibilità di una regolazione esatta dell’altezza della testa individuale.

Come sempre, Uvex utilizza un materiale di alta qualità per una migliore ventilazione.

La struttura è affidabile e resistente, costruito con la tecnologia InMold per il guscio esteriore e polistirolo all’interno.

Per un miglior comfort, l’Uvex I VO CC ha 24 finestre di ventilazione, include una visiera rimovibile e una griglia anti-insetti. Il suo peso è di 280 grammi ed è conforme agli standard EN1078 / TÜV GS / CE

Sulla parte posteriore, puoi inserire la luce, utile quando corri con poca visibilità.

Caratteristiche del casco Uvex I VO CC

Tecnologia Inmuled secondo gli standard 1078 / TÜV GS / CE.
Sistema IAS 3D 2.0.
Sistema a cinghia progressiva FAS.
24 finestre di ventilazione.
Visiera staccabile.
Griglia anti-insetti.
Taglie: (52-57 cm); (56 cm-60 cm),
Uvex I VO CC Peso: 280 g.

Pro

  • Buona ventilazione
  • C’è un buon rapporto qualità prezzo.
  • Leggero.
  • Include visiera rimovibile e zanzariera

Contro

  • Manca la borsa per il trasporto
  • Manca luce posteriore (ma c’è la predisposizione)

Uvex i- vo CC, Casco Bicicletta Unisex Adulto Prezzo: 69,90 euro – Sconto (11%) – Prezzo: 61,00 euro


Cosa ne pensi? Hai trovato il casco da bici più adatto a te? Lascia un commento!

Click to rate this post!
[Total: 5 Average: 5]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here