Home Fitness e Palestra Tappetini Yoga e Fitness: i 6 MIGLIORI ed 1 segreto

Tappetini Yoga e Fitness: i 6 MIGLIORI ed 1 segreto [GUIDA 2021]

0
2123
Tappetini Yoga

I tappetini sono strumenti di fitness fondamentale per il tuo workout, specialmente se sei intenzionato a fare esercizi al suolo, stimolanti, stretching, yoga o pilates…o semplicemente se vuoi fare addominali, flessioni ed altri esercizi a terra.

E’ un accessorio indispensabile per impedire che le tue articolazioni siano sottoposte a colpi eccessivi mentre ti eserciti al suolo. Ma non solo! Puoi portarti il tuo tappetino in qualsiasi luogo tu desideri realizzare i tuoi esercizi quotidiani, sia se sei in viaggio, vacanza o in visita da amici o parenti.

Tappetini Yoga e Fitness: la tabella comparativa dei prezzi

Per scegliere rapidamente vogliamo riassumere la lista dei migliori tappetini yoga e fitness in questo schema che ti può dare rapidamente un’idea degli articoli che abbiamo provato e selezionato per te. Ne scoprirai delle belle…!

#ImmagineProdottoMisure (cm)Prezzo (€)
1Tappetini Yoga - Airex Corona Tappetino per esercizi ca. 185x100x1,5 cm, BluAirex Corona185x100x1,5 132,50
2Tappetini Yoga - Adidas Tappetino Fitness Nero, 10 mmAdidas Tappetino Fitness183x 61x1,032,64
3Tappetini Yoga - Manduka Tappetino per Yoga e Pilates EKO, superleggero, da Viaggio, UnisexManduka180x61x2,041,95
4Tappetini Yoga - TechFit Fitness Yoga Tappetino, 15mm Extra Spessore, 1806x60Techfit180x60x1,5 cm29,99
5Tappetini Yoga - Tappetino Spessore Antiscivolo Per Yoga KG-PHYSIO (1cm)PHISYO183x61x1,521,99

Durante il tuo allenamento molti esercizi, infatti, possono richiederti posizioni particolari: lavorare con le ginocchia a terra, con le braccia tese e le mani al suolo o anche completamente sdraiato a terra, proni o supini. Utilizzare un tappetino farà sì che il tempo che passi su mano, ginocchia, schiena o addome sia un po’ più comodo.

Se poi il tuo allenamento include esercizi aerobici, dovrai esercitarti sopra un materassino con lo scopo di proteggere il tuo corpo dai colpi o urti.

Se poi il tuo allenamento include esercizi aerobici, dovrai esercitarti sopra un materassino con lo scopo di proteggere il tuo corpo dai colpi o urti.

Quindi, nella scelta del tappetino, analizza bene le tue necessità in relazione allo sport che intendi praticare.

In ogni caso, è importante acquistare un tappetino di qualità per evitare di doverti pentire dopo pochi mesi.

Caratteristiche dei tappetini

Consideriamo il materiale dei tappetini

Il prodotto più usato in assoluto è il PVC, ossia il Cloruro di Polivinile, una resina termoplastica, con un’ottima resistenza all’usura e all’attacco di funghi e batteri e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

L’aspetto negativo riguarda l’ambiente, perché il PVC viene riciclato solo in parte per gli alti costi dell’operazione.

 

Anche la gomma naturale riciclata è un buon prodotto per la preparazione dei tappetini, offre un’ottima grip ed è ecosostenibile. Tra i prodotti amici dell’ambiente c’è da evidenziare di sicuro il cotone, che assorbe benissimo il sudore, ma ha poco spessore e non offre nessuna presa.

La iuta, invece, ricavata dalle fibre di una pianta ed arricchita con un polimetro di resina PER (Polymer Enerronmental Resin) è del tutto naturale e possiede proprietà antimicrobiche, ma, sottoposta all’uso e ai lavaggi, non dura tanto.

Ottimi materiali sono anche bambù, sughero e canapa, tutti naturali e riciclabili.

Le dimensioni dei tappetini 

Il tappetino, rispetto alla lunghezza, non può essere più corto della tua altezza: in genere la misura standard arriva a 180 cm o li supera di poco: se sei molto più alto, dovrai acquistare un tappetino tagliato a misura per te. La larghezza comune va dai 60 ai 65 cm.

Molto più discutibile lo spessore: ne esistono di vari tipi, certo più spesso e pesante se verrà usato esclusivamente in casa; più leggero è indicato per chi lo usa anche in viaggio.

Tappetini Yoga - Dimensione e spessore dei tappetini

Inoltre lo spessore dipende anche dal tipo di sport: per lo yoga, durante il rilassamento, è opportuno utilizzare un tappetino spesso per evitare il contatto con il suolo ed evitare il caldo, il freddo o l’umido che possa salire dal pavimento. Anche per gli esercizi dinamici il materassino deve essere spesso per proteggere dai colpi ed assorbire gli urti.Secondo il nostro parere, lo spessore del tappetino deve essere almeno di 6 mm.

Il generale è opportuno evitare tappetini troppo molli, ma anche troppo spessi, per evitare l’effetto pavimento (e torcere qualche articolazione). Secondo il nostro parere, lo spessore de del tappetino non deve essere inferiore ai 6 mm

La composizione del materiale si può presentare con una struttura a celle aperte, adatte per assorbire il sudore e dotate anche di un buon grip. Quelle a celle chiuse non assorbono il sudore, ma si lavano più facilmente.

Durata di un tappetino Fitness

Inoltre il tappetino deve durare: inutile spendere poco, per cambiare di frequente il materassino: cerchiamo un prodotto valido, che duri nel tempo.

Maria Sabatini di Yoga Magazine spiega che quando faceva ashtanga sei giorni la settimana per due ore, il tappetino veniva distrutto ogni sei mesi e quindi la cosa instintiva era cercare di risparmiare acquistando tappetini entry – level.

Continua dicendo che invece alcune marche durano anche due o tre anni (praticando ogni giorno per alcune ore), quindi ci si può permettere “qualche lusso in più”.

Conclude quindi con il motto che diceva sempre anche mia nonna: “ci poco spende, troppo spende”: spendere troppo poco non è conveniente perché, a quel punto, potresti direttamente utilizzare i tappetini messi a disposizione dalla palestra.

Subito dopo queste considerazioni io ho deciso di acquistare il TOP di gamma e provarne la durata. Sono già sei mesi che lo utilizzo quotidianamente e per ora non ha mostrato nessun segno di cedimento.

Morale: la durata dipende molto dalla qualità costruttiva e dei materiali.

Grip dei Tappetini Yoga e Fitness

E, cosa ancora più importante, deve essere antiscivolo, per consentire ottima stabilità durante l’allenamento: mani e piedi devono essere assolutamente correre il rischio di scivolare.

Quando valuti il grip, dovresti provare il tappetino con mani e piedi asciutti e poi mani e piedi umidi, i tappetini migliori nella seconda circostanza, quando iniziamo a sudare, migliorano addirittura il grip, gli altri diventano saponette. Nella nostra classifica abbiamo tenuto conto anche di questo aspetto.

Ogni quanto tempo va lavato un tappetino?

Tappetini Yoga: come e quando occorre lavarli?

Se ti alleni tutti i giorni, magari sudando, il tappetino si riempirà di microbi, che vanno eliminati attraverso un lavaggio almeno mensile. Il tipo di detersione dipende dal materiale. In genere è sufficiente passare un panno morbido, imbevuto in acqua e sapone delicato, su entrambe le parti, per togliere la sporcizia. Se le fibre sono in rilievo, sarà anche necessario lasciarlo un po’ a mollo in acqua e sapone, prima di lasciarlo asciugare ben disteso perché non si deformi.

Dove pratico pilates invece utilizzano un prodotto antibatterico visto che il tappetino viene utilizzato da diverse persone, e soprattutto d’estate, questo può venire chiaramente a contatto con la pelle. Molti utilizzano il proprio tappetino, che hanno acquistato da questa guida, ma non tutti… quindi, se non è tuo, meglio pulirlo PRIMA di ogni utilizzo!


Classifica dei migliori tappetini fitness [AGGIORNATA]

Tappetini Yoga: ottimo rapporto qualità/prezzo

6. Tappetino Spessore Antiscivolo Per Yoga KG | PHYSIO

Tappetino Spessore Antiscivolo Per Yoga KG | PHYSIO

Il tappetino Physio è un materassino in gomma sintetica che ha la caratteristica di essere molto resistente e duratura.

E’ abbastanza spesso da isolare dal pavimento durante l’inverno e da ammortizzare gli urti.

Misura 183 cm x 61 cm x 1cm di spessore

Si stende facilmente e non tende a arrotolarsi.

Aderisce perfettamente al pavimento, anche in parquet; la parte liscia va appoggiata a terra, su quella rigata, con il logo Physio, si svolge l’attività.

Proprio perché rigata, non si scivola anche con mani o piedi sudati, anzi offre un appoggio morbido e sostenuto e si possono praticare yoga, pilates o fitness….

E’ abbastanza lungo da essere unisex ed è acquistabile in 7 colori.Può essere trasportato facilmente, grazie alla cinghia di cui è dotato.

Si può lavare con un panno umido e sapone delicato.

Pro

Tappetino morbido e sostenuto. Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

Non utilizzare con scarpe da ginnastica o con pantaloni con accessori in metallo perché di potrebbe rovinare.

Tappetino Spessore Antiscivolo Per Yoga KG | PHYSIOPrezzo: 19,99 euro – Sconto (10%) – Prezzo: 17,99 euro


Tappetini Yoga: se cerchi spessore maggiorato…

5. TechFit Fitness, Extra Spessore, 180 x 60 cm

Testo qui di seguito Dimensioni : 180 x 60 x 1,5 cm

Proprio per lo spessore abbiamo selezionato questo tappetino TechFit, differenziandolo da altri in sostanza molto simili

Il materiale è costituito da schiuma NBR ad alta densità che contrasta gli urti e isola adeguatamente dal pavimento.

Non è scivoloso ed è molto versatile: viene usato per yoga, meditazione, pilates, esercizi a terra in generale, ma anche per campeggio. Il laccio di chiusura permette di riporlo agevolmente.

Pro

Spessore valido (15 mm)

Facile da arrotolare

Morbido e trasportabile

Contro

Odore forte

TechFit Fitness, Extra Spessore, 180 x 60 cm Prezzo: 29,90 euro – Sconto (17%) – Prezzo: 24,99 euro


Tappetini Yoga: perfetto da viaggio

4. Manduka Tappetino Yoga e Pilates EKO, superleggero, da Viaggio, Unisex

TManduka Eco è un tappetino da viaggio in gomma naturale, tratta da alberi non abbattuti, dalle dimensioni 180 X 61 x 1,5

Manduka propone solo tappetini eco compatibili e rende morbida la gomma da cui sono composti attraverso trattamenti non tossici che risultano molto resistenti e durevoli.

Le pieghe, che si formano quando viene riposto in valigia, scompaio nell’uso successivo.

Il grip è buono, nonostante sia piuttosto sottile per lo yoga. E’ adatto quindi per le trasferte, perché è comodo e leggero, meno indicato per un uso quotidiano.

Si lava facilmente con sapone delicato e un panno umido o, per una pulizia più accurata, con un mix di acqua e aceto di mele (50/50). Non va messo in lavatrice né va riposto prima che sia completamente asciutto.

Pro

Facile da ripiegare e portare in viaggio. Materiale eco compatibile.

Contro

Piuttosto sottile

Manduka Tappetino Yoga e Pilates EKO, superleggero, da Viaggio, UnisexPrezzo: 49,99 euro – Sconto (16%) – Prezzo: 41,95 euro


Tappetini Yoga: perfetto per ogni sport!

3. Adidas Tappetino Fitness – Nero, 10 mm

Tappetini Yoga - Adidas Tappetino Fitness Nero 10 mm

Adidas è un tappetino dalle dimensioni generose, 183 x 61 x 1 cm.

E’ un prodotto molto curato, adatto ad ogni tipo di esercizio fisico

Sostenuto in modo da offrire un buon isolamento dal terreno è morbido al punto giusto per attutire gli urti.

Il tappetino Adidas offre un ottimo grip per risultare ben saldo a terra anche durante l’attività.

Non lascia odori neppure appena acquistato e la pulizia è semplice: basta un panno umido.

Pro

Ottimo per ogni tipo di sport, di qualità indistruttibile nel tempo.

Contro

Se premuto con scarpe pesanti, lascia segni indelebili

Adidas tappetino Fitness – Nero – 10 mmPrezzo: 39,90 euro – Sconto (8%) – Prezzo: 36,90 euro


Tappetini Yoga: molto morbido

2. Airex Corona Tappetino 185 x 100 x 1,5 cm, Blu

Tappetini-Yoga---Airex-Corona-Tappetino-per-esercizi-ca.-185-x-100-x-1,5-cm,-Blu

Il tappetino Airex Corona è di schiuma a celle chiuse, prodotto con materiale espanso di ottima qualità, frutto di una ricerca lunga ed accurata, che si avvale della collaborazione di medici, fisioterapisti ed atleti, per offrire le tecnologie più innovative.

L’ammortizzazione non è né troppo dura né troppo morbida, ma sostenuta al punto giusto.

La struttura della superficie e la tecnica speciale di produzione impediscono lo scivolamento durante l’allenamento.

Si può utilizzare sia in casa che all’esterno ed anche in acqua perché è impermeabile ed è adatto per svolgere qualsiasi tipo di sport: ginnastica, pesistica, ma anche fisioterapia, oltre che yoga e pilates, perché è isolante e adatto a sopportare ogni tipo di sollecitazione.

La rifinitura antimicrobica Sanitized assicura grande facilità di pulizia: la sporcizia non si attacca, ma, in ogni caso, può essere rimossa immergendolo completamente in acqua.

Airex Corona è un materassino leggero e compatto, piacevole da toccare perché è tiepido, facile da arrotolare e riporre.

Airex è un brend svizzero che è sul mercato da 60 anni e per i suoi prodotti offre una garanzia di 5 anni. E’ a marchio CE 93/42/ CEE

Pro

Con il tappetino Airex Compatto ogni esercizio diventa un vero piacere! Stabilità, durata, leggerezza.

Contro

Il prezzo. Ma si sa, la qualità ha un costo!

Airex Corona Tappetino Fitness 185x100x1,5 cm – Prezzo: EUR 139,90 – (Sconto:15%) – Prezzo: EUR 118,66


Tappetini Yoga: il MEGLIO del MEGLIO

1. Manduka PRO – Tappetino per Yoga e Pilates

Tappetini yoga - Manduka Pro

E’ decisamente il mio preferito.

Manduka Pro è il tappetino dal tessuto denso, è così spazioso che offre comfort e ammortizzazione senza pari. 

Dimensioni: 180 cm X 66 cm; spessore 6 mm. Peso 3,4 Kg

La superficie è in gomma naturale a celle chiuse, il che impedisce l’ingresso nel tappetino di umidità e batteri, ne aumenta la longevità e rende molto facile la pulizia. 

E’ una scelta ecologicamente consapevole, eco- certificata.

E’ un tappeto che protegge adeguatamente le tue articolazioni durante gli esercizi e il suo spessore, 6 mm, offre un buon supporto anche agli yogi più magri. 

Manduka Pro sta ben saldo sulla maggior parte delle superfici e il suo peso ti assicura che non si muoverà neppure quando passerai da un esercizio all’altro. 

Di medio grip, ti permette di scorrere tra le varie posizioni, senza aderire al tappeto. 

Questo è anche l’aspetto più criticato di questo tappetino, la sua scivolosità, che diminuisce con l’uso e che qualche utente ha limitato con l’uso di sale o aceto.

Ti consiglio di arrotolare il tappetino Manduka Pro con la parte in tessuto rivolta verso l’esterno: ti troverai con gli angoli piatti durante l’allenamento.

Molto semplice la pulizia: le celle chiuse non richiedono una pulizia particolare, basta un po’ d’acqua, che non inzuppa il tappeto, ma scivola via insieme al sudore o allo sporco.  

Allungamenti delicati, lunghe prese, yoga seduto o inclinato sono le opzioni migliori per questo tappetino.

Pro

  • Ha una garanzia a vita: dura per sempre
  • Maggior supporto, molto comodo 
  • Non ha odore 
  • Materiale progettato per respingere l’umidità
  • Azienda con grande esperienza

Contro 

Appiccicoso, quando è molto nuovo.

Manduka PRO – Tappetino per Yoga e Pilates – Prezzo: EUR 139,90 – (Sconto:15%) – Prezzo: EUR 109,95


Allora ? Hai trovato il tappetino fitness che fa per te?

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here